La Granera



Via Priocca, 4
Tel. 0173 213059 - Fax 0173 213059

C’è un vecchio granaio nella storia di questa cantina, nata a Castellinaldo, nel verde della zona del Roero. Un granaio costruito a metà collina, tra le vigne che risalgono verso la cima e i frutteti che digradano verso il fondo di una valle fertile, un tempo intensamente coltivata a frumento. Per questo la cascina è sempre stata chiamata “La Granera”. E c’è stato un grande vecchio, un agricoltore esperto ed un viticoltore lungimirante che a questa terra ha legato i suoi pensieri.
Giovanni Delsanto decise che la vigna, e non il grano, sarebbe stata il futuro suo e dei suoi figli. Divenne “innestatore” quando, agli inizi del ‘900, la filossera spadroneggiava per i vigneti di qua e di là dal Tanaro, compiendo per molti, sulle colline del vino, un gesto importante e decisivo. La terra non aveva segreti per chi la percorreva con tanta assiduità, così il nonno Giovanni aveva imparato a coglierne, meglio di altri, anche il frutto più segreto, il prezioso tartufo. Seppe insegnare così bene ai suoi familiari che ogni stagione della terra sa offrire le sue gratificazioni, che essi finirono per condividerne le passioni: il genero Mario Grasso, oggi il capofamiglia, che continua a percorrere gli stessi sentieri nel bosco, con la stessa fortuna, ed il nipote Giuseppe Grasso, che nella vita non ha mai voluto fare altro che il viticoltore a tempo pieno. Così il mestiere del vino si è radicato in questa famiglia, insieme all’orgoglio di vedere la fatica di tutti realizzare frutti preziosi: l’intera famiglia si dedica alla vigna, che oggi copre 6 ettari di vigneti, che circondano da sud-est a sud-ovest la Collina del Cerreto, impiantati su terre bianche di medio impasto, talvolta miste ad argille e sabbie fossili di origine marina.
I vini che nascono sono fatti apposta per essere messi in bottiglia: ricchi, singolari, gratificanti. Solo i grappoli più sani e maturi, frutto di un’attenta scelta si trasformano in vini armonici che ricavano da questa terra una personalità spiccata.
Due sono i vini bianchi: Roero Arneis e Chardannay delle Langhe, freschi e profumati. Tre i vini rossi: Roero e Nebbiolo d’Alba, nati dai frutti generosi del vitigno Nebbiolo e poi la Barbera d’Alba, fruttata e vigorosa. La distribuzione dei vini dell’azienda “La Granera” è concentrata su tre aree operative: l’Italia del Nord-Ovest (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia), attraverso operatori del settore, come ristoranti ed enoteche alcuni paesi europei (Svizzera, Germania, Danimarca) e dell’America del Sud (Brasile) l’ampio mercato del consumatore privato, italiano e straniero, che visita l’azienda, degusta ed acquista i vini personalmente. Si tratta di una distribuzione molto mirata, diretta a valorizzare i caratteri di qualità esclusiva nelle piccole quantità che contraddistinguono i vini prodotti.


Designed by logo *Maurizio Voglino Ditta specializzata nella realizzazione e gestione siti web internet alba*Powered by logo